raimondoconsolanteSTUDIO

2008 - Concorso per l'ampliamento della Biblioteca Albino

apri\chiudi testo

località: Campobasso
progetto: 2008

raimondoconsolanteSTUDIO con francesca consolante, roberto tomaciello, luigi intorcia, vincenzo zagarese, ginevra rossi

Il progetto vuole affrontare il tema dell’aula che sintetizza il ruolo pubblico della biblioteca e la segnala nella sua qualità di monumento della città.
L’organizzazione è segnata da una doppia aula. Quella ai piani inferiori, destinata al deposito di libri, è concepita come un unicum, una struttura a se stante che si sviluppa per piani verticali. Attorno al deposito al piano terra gli schedari, l’accettazione, i servizi comuni. Ai piani superiori spazi per i lettori, così da garantire solo agli studiosi ed agli specialisti uno stretto contatto con il deposito sottoposto. Alla quota di un giardino pensile si imposta un’aula vetrata in modo da denunciare l’uso della biblioteca verso l’esterno. All’interno il deposito che giunge dal basso sfondando i diversi livelli dei solai, la sala di lettura ed uno spazio per conferenze.
La perentorietà della forma segue una articolazione nel carattere delle diverse parti che al loro interno compenetrano una pluralità di funzioni.
La parte di edificio a diretto contatto con la piazza dovrebbe poter avere una natura introversa denunciando all’esterno aggetti e rientranze in prossimità di servizi in grado di qualificare anche gli spazi aperti, quali una caffetteria e una libreria. La parte della biblioteca più protetta, al piano superiore, potrà invece presentare un carattere estroverso, così da dialogare anche con il giardino e la parte della struttura preesistente.

1 images | slideshow

Share
Link
https://www.raimondoconsolantestudio.it/2008_concorso_per_l_ampliamento_della_biblioteca_albino-p13954
CLOSE
loading